Il villaggio di Ambondrona e Nosy Be

Villa Mangigny si trova ad Ambondrona, un piccolo villaggio dell'Isola di Nosy be, che appartiene alla provincia di Antsiranana al nord del Madagascar. Nosy Be in malgascio significa "isola grande" e rappresenta una delle principali mete turistiche del Madagascar. 

 

L'isola è di origine vulcanica e si trova a circa 8 Km dall'isola grande (Grand Terre) del Madagascar nel canale del Mozambico. La capitale di Nosy Be è Hell Ville, che dista circa 15 minuti in auto dall' aereoporto di Fascene. 

L'entroterra dell'isola  richiama vagamente un'atmosfera caraibica con piantagioni di canna da zucchero, con distillerie di rum e con grandi distese di Ylang Ylang.

 

Appena atterrate all'aereoporto di Fascene e uscite dal portellone, provate a soffermarvi a guardare il cielo di un azzurro intenso e a sentire nell'aria il profumo del fiore di Ylang Ylang, che vi inebria e vi dà il benvenuto a Nosy be.

L' isola è conosciuta anche con il nome di "Nosy Manitra" o Antsirambazaha, ovvero l'isola profumata.

Nosy be conta all'incirca 60.000 abitanti e ha un' aerea complessiva di 300 kmq.

 

Le attività economiche dell'isola sono l' agricoltura, con la  coltivazione di caffè, di vaniglia, canna da zucchero, cacao e cannella,  la pesca e il turismo. Nosy be è circondata da un arcipelago di isole, tra cui ricordiamo: Nosy Komba, Nosy Sakatia, Nosy Tanikely, Nosy Mitsio, Nosy Raty, Nosy Fanihy, Nosy Faly, Nosy Mamoko e Nosy Iranja. 

Sull'isola vi sono 11 laghi di origine vulcanica, habitat ideale per i coccodrilli.

 

Il clima ha una media di 27°, ideale per il turismo. In estate (dicembre, gennaio, febbraio e marzo) l'umidità è elevata a causa delle piogge  notturne e del caldo del giorno; nello stesso periodo l'isola, soprattutto la costa orientale, può essere interessata dal passaggio di cicloni. L'isola è un vero e proprio paradiso in mezzo al mare, ricco di una flora e fauna variegata e variopinta.

Il villaggio di Ambondrona conta all'incirca 750 abitanti, situato a 10 minuti in auto da Hell Ville e a  cinque minuti  in taxy da Djamandjary, sorge sul mare ed è suddiviso in Ambondrona nord, ove vi sono  strutture turistiche molto belle, e Ambondrona sud, ove vive il popolo malgascio insieme a degli europei residenti da anni nell'isola.

 

Il villaggio è caratterizzato da tante capanne fatte in materiale locale di "falafa" e, passeggiando per le viuzze,  è facile imbattersi in luoghi sacri secondo la religione animista, in donne intente a lavorare, in pescatori che rientrano dalla giornata di pesca, in turisti che vanno alla gorgotte locale per comprare sigarette o qualche bevanda.

Dalla nostra struttura si raggiunge a piedi la spiaggia e il mare per godersi delle giornate di sole e relax sotto le palme, osservando come trascorre lenta e calma la giornata.